Sinisa Mihajlovic aspetta la rivincita sul Milan

0
210

sinisa mihajlovic

Sinisa Mihajlovic, il tecnico serbo che da pochi giorni si trova sulla panchina del Torino, ha il dente avvelenato nei confronti del Milan. E domenica 21 agosto 2016 è più che intenzionato a prendersi la sua rivincita con i granata

SERIE ASinisa Mihajlovic, il tecnico serbo che da pochi giorni si trova sulla panchina del Torino, non ha dimenticato il pessimo comportamento del Milan nei suoi confronti. Partita con buoni propositi, la stagione passata con i rossoneri si è dapprima arenata su binari prevedibili, poi è scaduta nel fallimento.

Fino a quando, dopo la pesante sconfitta presa dalla Juventus, la rivale storica, Silvio Berlusconi ha deciso di sollevare Mihajlovic dall’incarico e di mettere al suo posto Christian Brocchi. Un gesto che ha fatto infuriare i tifosi e che ha fatto perdere parecchie posizioni in classifica anche alla squadra.

Ora però il nuovo tecnico dei granata potrebbe avere la sua occasione di rivincita, visto che il 21 agosto 2016, primo giorno del Campionato della serie A, il Torino si scontrerà con il Milan proprio a San Siro. Quale occasioni migliore per infliggere una bella batosta alla squadra che lo ha tradito?

Sinisa Mihajlovic riparte dal Torino. Ora ha voglia di riscatto nei confronti del Milan

Per quanto riguarda il suo esordio nel Toro, Mihajlovic ha dichiarato di averlo scelto perché aveva bisogno di lavorare con una squadra che avesse le sue stesse idee e i suoi stessi valori “Questo è un club epico che ha conosciuto trionfi e tragedie, fatto di anima, cuore, orgoglio, lacrime e sangue.”

La partita con il Milan, stando al tecnico, sarà l’occasione per fare bella figura non una, ma due volte. Ovviamente, Mihajlovic non pretende una squadra come il Grande Torino oppure come quello dell’ultimo scudetto del 1976, ma promette “Faremo come Valentino Mazzola e ci rimboccheremo le maniche. Daremo tutto.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here