Silvio Berlusconi dimesso dal San Raffaele: “chi compra verserà 400 milioni in due anni”

0
138

berlusconi dimesso

Berlusconi lasciando il San Raffaele annuncia il passaggio ai cinesi: “Chi compra deve versare 400 milioni entro 2 anni nelle casse del Milan”.

In anticipo sui tempi previsti, Berlusconi, nella tarda mattinata ha lasciato il San Raffaele dopo 3 settimane di ricovero. Un importante intervento per sostituire la valvola aortica che comporterà ancora due mesi per la riabilitazione. Ma, come al solito, il fondatore di Forza Italia non si è sottratto alle domande dei giornalisti.

Una serie di risposte a tutto campo, che hanno spaziato dalla politica, alla situazione internazionale e allo sport. Nei suoi pensieri c’è naturalmente anche il Milan. Dopo 30 anni di presidenza è arrivato il momento di passare la mano: “Il Milan ha avviato da tempo un discorso con i cinesi. Chi compra si deve impegnare a investire 400 milioni entro 2 anni per garantire il futuro della Società dopo 28 anni di successi”.

In attesa del passaggio ufficiale delle quote del Milan, i rossoneri non stanno certamente con le mani in mano. Dopo l’ingaggio di Montella, si intensificano le operazioni di mercato. Dal Pescara è arrivato Lapadula, mentre per un centrocampo di qualità si fa sempre più insistente la voce dell’ingaggio di Mateo Kovacic. Si ipotizza un prestito da parte del Real Madrid. Il Milan pare stia trattando con la Roma la cessione del ventiduenne centrocampista Leandro Paredes. Per l’attacco un nome sempre più gettonato è quello di Ljajic, vecchia conoscenza di Montella ai tempi della Fiorentina.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here