Roma: Luciano Spalletti, “Pjanic? Meglio con Strootman e Paredes

0
184

luciano spalletti e strootman

A poche ore dalla partita contro l’Udinese, Luciano Spalletti, il tecnico della Roma, ha rivendicato la bontà della sua rosa: “Strootman e Paredes per me sono più forti di Pjanic.”

SERIE A-A poche ore dal fischio di inizio della partita contro l’Udinese, Luciano Spalletti, il tecnico della Roma, ha rivendicato la bontà della sua rosa “Strootman e Paredes per me sono più forti di Pjanic, quindi non pensiamo a chi è andato via.”

Tutto sommato però i veri pericoli, come rivelato dall’allenatore toscano nel corso della conferenza stampa preliminare, sono davvero pochi: a parte la Juventus, l’Inter, il Napoli, il Milan e la Fiorentina, le altre non sono peggio della Roma.

“Questa è una delle squadre più forti che io abbia mai allenato” ha sottolineato Spalletti. “Siamo usciti abbastanza bene dalla sfida con il Porto, anche se qualche dubbio c’era ancora in noi stessi, ma invece abbiamo avuto un comportamento corretto.”

Roma: Spalletti, “Quelli che vengono con il “musino” perché non hanno giocato, non giocheranno nemmeno nelle prossime partite.”

Domani alle 18.00, la Roma incontrerà l’Udinese allo Stadio Olimpico, ma non sarà l’unica squadra che la formazione di Spalletti dovrà affrontare sul campo. Come riferito dal tecnico, i giallorossi avranno quattro partite molto ravvicinate, quindi dovranno essere pronti a subire una bella botta fisica e psicologica.

“Ho una squadra forte, e un gruppo forte nella sua totalità” ha aggiunto il tecnico, prima di ribadire il pugno duro nei confronti della sua rosa. “Quelli che vengono con il “musino” perché non hanno giocato, non giocheranno nemmeno nelle prossime partite. Se invece vengono con le migliori intenzioni, avranno tutti spazio.”

Dunque niente spazio per le primedonne nella “nuova” Roma, ma solo un gruppo di uomini con la voglia di vincere e di dare il massimo. Florenzi non ci sarà a causa di un problema al polpaccio, mentre Torosidis sarà fuori per un guaio alla coscia. Invece tra un mese e mezzo sarà pronto Rüdiger.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here