Real Madrid – Siviglia, domani sera in palio la Supercoppa Europea

0
274

Real Madrid - SivigliaDomani sera in Norvegia Real Madrid e Siviglia si contendono la Supercoppa Europea. Assenti Ronaldo e Bale si annuncia una partita molto equilibrata.

Domani sera alle 20.45 grande appuntamento con il match che assegnerà la Supercoppa Europea. Il Lerkendal Stadion di Trondheim (Norvegia) ospiterà Real Madrid – Siviglia. Un derby tutto spagnolo quindi, fra i vincitori della Champions League e dell’Europa League. Due formazioni ricche di tradizioni e successi. Da una parte le Merenguesvincitrici di ben 11 Champions. Dall’altra la squadra andalusa che ha in bacheca ben 5 trofei di Europa League. 

Real Madrid – Siviglia è un appuntamento inconsueto sia per la data che per la location, ma tant’è, spesso i calendari seguono logiche del tutto imperscrutabili. Al comando delle due formazioni due nomi di grande prestigio. Da una parte la leggenda vivente Zizou Zidane e dall’altra il vulcanico Jorge Sampaoli, cinquantaseienne argentino ex ct del Cile.

Il Real Madrid scenderà in campo senza i due big Cristiano Ronaldo e Gareth Bale. Il portoghese non è ancora guarito dall’infortunio patito nel corso della finale di Euro 2016, mentre il fuoriclasse gallese non è ancora al 100% della condizione. Ma non mancheranno certo i motivi di interesse. Un giocatore che calamiterà l’attenzione dei tifosi è sicuramente Alvaro Morata. Il ventitreenne attaccante madrileno, reduce da una grande stagione con la Juve, non farà certo rimpiangere gli assenti.

Tutta un’altra storia sul fronte del Siviglia. Oltre al nuovo tecnico, subentrato a Unai Emery, la società andalusa ha compiuto una mezza rivoluzione sul mercato sia in entrata che in uscita. Debutteranno infatti Joaquin Correa (ex Sampdoria) e Franco Vazquez (ex Palermo). Fra i nuovi innesti si segnala il nome del brasiliano Ganso (ex San Paolo) che promette mirabilia.

Real Madrid – Siviglia offre anche un lungo elenco dei giocatori trasferiti in altre squadre. Fra questi forse il più significativo è il nome di Ever Banega, approdato all’Inter. Altre defezioni di rilevo sono quelle di Fernando llorenteGrzegorz Krychowiak. Ma ormai i giochi sono fatti e le recriminazioni non servono a nulla. In campo domani il Siviglia cercherà la rivincita con il Real, dopo aver perso la Coppa nel 2014 per 2 a 0 a causa di una doppietta di CR7.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here