Marco Fassone al Milan per realizzare il nuovo stadio?

0
844

Milan Marco FassoneI nuovi proprietari del Milan non perdono tempo. Appena insediati nominano il nuovo AD. Sarà Marco Fassone. E Galliani?

Il nuovo volto societario del Milan comincia a delinearsi. Dopo la firma sull’accordo preliminare per la cessione del club al gruppo cinese guidato da Han Li e Yonghong Li, ecco spuntare un volto nuovo che raccoglierà l’eredità di Adriano Galliani. Il nuovo Amministratore Delegato del Milan sarà Marco Fassone, già dirigente in passato di Juventus, Napoli ed Inter.

Fassone, assumerà tutte le cariche entro dicembre, quando verrà concretizzato il closing per il passaggio di proprietà del Milan. A questo punto resta ancora da definire il futuro di Adriano Galliani.

52 anni, Marco Fassone lavora nel mondo dello sport dal 2003. La nuova proprietà ha deciso di affidarsi ad un uomo di grande esperienza. Fassone ha cominciato la sua avventura nel mondo del calcio con la Juventus. Per il club bianconero si occupò prevalentemente della realizzazione del nuovo stadio. Fassone è stato dirigente anche al Napoli e all’Inter, dove è rimasto sino al settembre scorso, quando l’a.d. nerazzurro Bolingbroke lo sollevò dall’incarico.

Il passato di Fassone presta il fianco a qualche perplessità. Le ironie sul web si sprecano e la domanda più ricorrente è una sola: perchè proprio lui? Fassone ha seguito la realizzazione dello Juventus Stadium, la nuova proprietà cinese potrebbe aver scelto lui proprio per questo motivo, affidargli la realizzazione di un nuovo stadio per il Milan.

D’altronde è un progetto di cui si parla ormai da anni in casa Milan. Fu Barbara Berlusconi la prima proporre l’idea di un nuovo stadio. La vecchia guardia allora ebbe la meglio. Ora, con Adriano Galliani ad un passo dall’addio, la nuova proprietà potrebbe aver deciso di imprimere una svolta per la costruzione del nuovo impianto. Affidare la supervisione del progetto ad un uomo di esperienza come Marco Fassone potrebbe essere un’idea sensata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here