Milan news: Fassone dopo il no di Ausilio pensa a Maldini. Galliani al Genoa?

0
241

maldini

L’arrivo di Fassone tra le file del Milan potrebbe riportare anche Maldini, mentre Galliani comincia a fare le valigie per trasferirsi al Genoa

NEWS-L’arrivo di Marco Fassone tra le schiere rossonere sta provocando una vera e propria rivoluzione: dopo aver dato il benservito a Galliani, ora la società vuole un uomo diverso nei panni del direttore sportivo, un uomo che abbia esperienza e un buon curriculum alle spalle.

Fassone ha fatto l’impossibile per convincere Piero Ausilio ad accettare l’incarico di direttore sportivo del Milan, ma niente da fare: Ausilio ha un altro anno di contratto con l’Inter, inoltre visti i recenti sviluppi, non è escluso che possa rinnovare con il club Suning-De Boer.

La ricerca quindi continua, anche se qualcuno ha già fatto il nome di Daniele Pradé, l’ex direttore sportivo della Fiorentina. Intanto Fassone, come seconda mossa, starebbe cercando di convincere Paolo Maldini ad entrare nel management.

Milan, quale futuro per Galliani?

Nel progetto di Fassone, l’ex capitano rossonero, tanto amato dai tifosi, fungerebbe da pedina per un riavvicinamento della gente al club. Un rilancio che appare necessario, soprattutto per far tornare il marchio del Milan appetibile a livello commerciale e finanziario, com’era ai tempi d’oro.

Oltre a Maldini, che peraltro non ha ancora fatto sapere se accetterà o meno di entrare a far parte del “nuovo” Milan, per il management sono stati fatti anche i nomi di Demetrio Albertini, che vanta un’esperienza considerevole come dirigente in ambito federale, e di Alessandro Costacurta.

Per quanto riguarda invece Adriano Galliani, nonostante Fassone gli abbia offerto un ruolo di consulente tecnico e di membro del Consiglio di Amministrazione, ci sono poche probabilità di vederlo ancora attivo nella società. Tuttavia, nelle ultime ore è spuntata un’ipotesi clamorosa: quella del Genoa, ma non sarebbe una novità, visto che Galliani ha ottimi rapporti con Preziosi, quindi i due potrebbero ritrovarsi a lavorare gomito a gomito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here