Roberto Mancini è ufficiale: risoluzione consensuale con l’Inter

0
122

Mancini esonerato ufficialeAttesa entro la fine della mattinata, è arrivata l’ufficializzazione della risoluzione consensuale tra l’Inter e Roberto Mancini.

L’ennesima rivoluzione di casa Inter è cominciata. Come abbiamo avuto modo di raccontarvi, nelle ultime ore la situazione tra Roberto Mancini e l’Inter è precipitata. La scorsa notte le parti si sono incontrate alla ricerca di una risoluzione consensuale. L’accordo è stato trovato. Roberto Mancini esonerato, al suo posto arriva Frank De Boer.

La notizia ufficiale arriva alle 11.30 attraverso un comunicato del club sul sito web:

“F.C. Internazionale Milano comunica di aver trovato l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto con l’allenatore Roberto Mancini. La società desidera ringraziare Roberto per il lavoro svolto da quando ha accettato l’incarico nel novembre 2014. Nella scorsa stagione la squadra è stata in testa alla Serie A fino alla sosta invernale, terminando il campionato al quarto posto e qualificandosi direttamente alla fase a gironi della Uefa Europa League. Desideriamo ringraziare Roberto per l’impegno e la professionalità dimostrate nei confronti del Club negli ultimi 20 mesi di lavoro.”

La mattinata in casa Inter era cominciata in maniera alquanto strana. Troppo inusuale per non lasciare immaginare quello che sarebbe successo di lì a breve. Prima le immagini della squadra impegnata negli allenamenti mattutini senza il suo tecnico, poi il rinvio della conferenza stampa di presentazione di Ansaldi prevista per oggi.

Al posto di Roberto Mancini arriverà Frank De Boer. In questo caso siamo ancora in attesa del comunicato ufficiale. Vi diamo conto, tuttavia, delle dichiarazioni di Thohir a Gol.com:

“Se confermo de Boer? Speriamo presto”

Il tecnico olandese è un vecchio pallino di Thohir, che avrebbe voluto prenderlo subito dopo l’esonero di Mazzarri. Impossibile non fare a meno di notare il ruolo centrale assunto da Thohir. Era legittimo pensare ad un suo ridimensionamento con l’arrivo di Suning. Invece l’indonesiano ha preso il pieno controllo del club e lo sta traghettando in questa difficile transizione, che sa tanto di ennesima rivoluzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here