L’Inter sconfitta contro il Genoa dice addio al sogno Champions.

0
187

Il Genoa ottiene la quinta vittoria consecutiva grazie a De Maio, mentre l’Inter dice addio alla Champions League

CHAMPIONS LEAGUE-Festa grande per il Genoa, che rimane permanente nella serie A, mentre l’Inter dice addio alla Champions League. Per i rossoblù si tratta della quinta vittoria consecutiva a Matarassi.

Gli ospiti vengono fermati da Lamanna, che non fa rimpiangere Perin, anche se la squadra nerazzurra si è dimostrata pericolosa dall’inizio. Il portiere rossoblù si rivela decisivo anche per arrestare Palacio ed evitare il tap-in vincente di Icardi.

Champions League: primo tempo senza goal, poi la rimonta del Genoa

Il primo tempo è trascorso senza goal, anche se caratterizzato da parate da capogiro e da azioni davvero mozzafiato, mentre il secondo prende un ritmo più lento. I giocatori sono stanchi, fino a quando al 76′ De Maio, approfittando di un calcio d’angolo, gira la palla in rete.

Per il Genoa è la salvezza e la gioia dei suoi tifosi, ma non per la squadra nerazzurra, che ha preso davvero un brutto colpo e prova ad attaccare, ma invano. Eder sfiora per un soffio l’1 a 1, ma per l’Inter sarebbe cambiato poco, perché la vera prova (e il vero tentativo di uscire fuori dai guai) sarà la partita contro il Napoli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here