Juventus: è fatta per Witsel, il giocatore sarà nella rosa bianconera!

0
223

axel witsel

Più che una trattativa, è stata una vera e propria maratona, ma alla fine la Juventus è riuscita a mettere le mani su Axel Witsel. A sbloccare l’affare è stato l’ultimatum del giocatore al San Pietroburgo: “O vado alla Juve, o resto fino alla scadenza!”

CALCIOMERCATO-Dopo una maratona durata settimane, la Juventus è riuscita a mettere le mani su Axel Witsel, il centrocampista dello Zenit San Pietroburgo, che quindi arriverà nelle prossime ore nella rosa bianconera di Massimiliano Allegri.

La trattativa sembrava essersi arenata e la Juve era già pronta a mettere le mani in avanti, ma a sbloccare il tavolo è stata la determinazione di Witsel, che ha lanciato un ultimatum forte e chiaro ai dirigenti del San Pietroburgo: “O vado alla Juve, o resto fino alla scadenza!”

Un segnale che la squadra russa non ha potuto ignorare e che l’ha spinta, a poco più di 24 ore dalla fine del calciomercato, a prendere contatto con il club e a concludere l’affare last minute con Marotta e soci.

Juventus: per Witsel calati sul tavolo 17 milioni di euro più bonus

Vista la ferrea determinazione del giocatore a entrare nei campioni d’Italia, lo Zenit ha deciso di archiviare la sua pretesa troppo alta (30 milioni di euro) e di avvicinarsi alla cifra proposta dalla società bianconera (15 milioni di euro).

La Juventus è riuscita ad aggiudicarsi il centrocampista per la cifra di 17 milioni di euro, più 2 milioni di euro di bonus. Un compromesso arrivato dopo mesi e che ha fatto felici tutti quanti, soprattutto Witsel, che ha seguito le ultime ore di contrattazione da Bruxelles, dove si trova in ritiro con la Nazionale.

Stamattina, d’accordo con il nuovo ct Martinez, effettuerà le visite mediche di rito a Torino. Giusto un blitz per sottoporsi ai controlli e per firmare il contratto che lo legherà alla Vecchia Signora per i successivi 5 anni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here