Inter – Real Salt Lake City 2-1: prima vittoria stagionale dei nerazzurri

0
126

Stevan JoveticL’Inter vince la sua prima partita battendo il Real Salt City per 1 a 2. Protagonista Stevan Jovetić, autore di uno straordinario gol di tacco.

Torna il sorriso in casa Inter. I nerazzurri, in trasferta negli Usa, hanno battuto il Real Salt Lake City per 2 a 1, offrendo una prestazione convincente. Teatro della vittoria dei ragazzi di Mancini il Rio Tinto Stadium di Sandy, nello Utah. L’Inter si è schierata con un 4-4-2 classico: Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Miranda, Ansaldi; Biabiany, Melo, Kondogbia, Erkin; Icardi, Palacio.

Ad andare primi in vantaggio sono stati gli americani al 17′ del primo tempo con Allen, abile a sfruttare un involontario assist di Kondogbia sotto porta. Al 41′ arrivava il pareggio dell’Inter: calcio d’angolo del nuovo acquisto Erkin con palla che spioveva in area. Bravissimo D’Ambrosio a spedire il pallone in rete con una mezza rovesciata al volo di sinistro.

Inizia la ripresa e Handanovic salva la porta intervenendo su tiro di Brody. Poi entra in scena Jovetic, subentrato a Icardi, ed inizia lo show personale del montenegrino. Prima fallisce il raddoppio su passaggio di Bakayoko, poi colpisce il palo dopo aver eseguito uno straordinario pallonetto assolutamente imparabile per il portiere Usa. Infine, al 91′, arriva il gol della vittoria: grande stop al volo di destro e colpo di tacco che passa in mezzo alle gambe del portiere avversario. Grandissima conclusione che manda in visibilio gli spettatori.

L’Inter del nuovo corso cinese ottiene così la sua prima vittoria di un certo spessore. Domenica inizia l’International Champions Cup, e i nerazzurri se la vedranno con i campioni di Francia del Psg.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here