Inter: la squadra ha paura e Mancini si dà un voto basso

0
125

Nello stesso giorno in cui l’Inter ha comunicato il rinnovo del contratto a Nagatomo, arrivano anche le parole dure di Roberto Mancini “L’Inter ha paura e io mi dò un voto basso per questa stagione”

SERIE A-Sono parole dure quelle di Roberto Mancini, il tecnico neroazzurro, soprattutto perché sono arrivate nello stesso giorno dell’annuncio del rinnovo del contratto a Nagatomo, che giocherà quindi nell’Inter fino al 2019:“L’aver perso alcune gare ci ha impauriti e, quando ti abbassi, concedi più chance all’avversario.”

Mancini non nasconde la sua amarezza per come stanno andando le cose in Champions League, dove lo scudetto sembra più diventare un’illusione che una certezza. Tuttavia, ha tenuto a sottolineare che la colpa non è dei giocatori, ma sua, per come sta andando la stagione e si è dato anche un voto basso.

Inter: il tecnico neroazzurro non si sbilancia sul futuro

Quanto al suo futuro nella formazione neroazzurra, per il momento Roberto Mancini ha preferito non sbilanciarsi, anche perché ha davanti ancora un anno di contratto e tutto può succedere.

E qualcosa sta succedendo in casa Inter, oltre al rinnovo del contratto di Nagatomo, perché Erick Thohir sta cercando di entrare tra gli azionisti di un club inglese. Tuttavia, anche in questo caso Mancini ha preferito non sbilanciarsi, perché non è ancora arrivata una conferma ufficiale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here