La migliore Inter della stagione sconfigge il Napoli e sogna l’impresa

0
165

InterLa più bella Inter della stagione batte il Napoli a San Siro e aspetta buone notizie da Bergamo

La vittoria conquistata ieri sera contro il Napoli probabilmente non servirà all’Inter per acciuffare il terzo posto, ma certo spalanca scenari incoraggianti in vista della prossima stagione.

I nerazzurri hanno disputato una delle loro partire migliori, contro un avversario di primissimo livello, ridimensionato in parte dall’assenza di Gonzalo Higuain.

Gli uomini di Mancini hanno trovato il vantaggio molto presto, hanno saputo amministrare bene le fasi cruciali del match ed hanno trovato il raddoppio, che di fatto ha spento le velleità di rimonta del Napoli. Poca cosa ieri la squadra di Sarri, troppo prevedibile nelle sue trame di gioco e spuntata senza il Pipita.

Nelle ultime 10 partite l’Inter è apparsa in netta crescita e probabilmente ha raccolto meno di quanto avrebbe meritato. Colpa dei cronici cali di concentrazione e di quella follia genetica, che spesso porta i nerazzurri a dilapidare vere e proprie fortune sul rettangolo di gioco.

E’ stata una stagione luci ed ombre quella dell’Inter. Eccezionale nel girone di andata, involuta e spaurita tra gennaio e febbraio, quando gli uomini di Mancini sono stati vittime di un blackout inspiegabile ed interminabile.

Inutile piangere sul latte versato, anche se diventa difficile non immaginare cosa sarebbe potuto essere e non è stato. Ad ogni buon conto, il tanto vituperato Mancini, sembra aver trovato la giusta rotta. La squadra ha una sua ossatura bene definita. Handanovic in porta, Miranda a blindare la difesa, Brozovic e Perisic a garantire classe e quantità a centrocampo e la inesauribile vena realizzativa di Icardi in attacco.

Ecco, sono questi i nomi da cui ripartire per la prossima stagione. La speranza è che Thohir rinunci alla tentazione di mettere sul mercato qualche suo pezzo pregiato. L’Inter è una squadra in costruzione che solo adesso comincia ad assumere una sua fisionomia. Snaturala oggi sarebbe davvero un peccato mortale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here