Ibrahimovic e il doping: ora il dottor Karlsson fa dietrofront

0
223

Minacciato di denuncia per le affermazioni sulla crescita muscolare di Ibrahimovic quando giocava nella Juventus, il dottor Karlsson ingrana la retromarcia e dice “Uscita inopportuna, mi dispiace.”

CALCIO ESTEROIbrahimovic dopato ai tempi della Juventus? Le affermazioni, sollevate da Ulf Karlsson, ex medico della nazionale svedese, hanno scatenato un polverone, ma dopo aver ricevuto minacce di denuncia, il dottore fa retromarcia.

Karlsson, che solo ieri aveva detto che la crescita muscolare di Zlatan era dovuta al doping, si è prontamente scusato “Mi sono espresso in modo impreciso e inopportuno su Ibrahimovic. Mi sono reso conto solo ora che quello che ho detto può essere interpretato in maniera differente, pertanto chiedo scusa a Zlatan e a tutti coloro che si sono sentiti offesi dalle mie affermazioni.”

Ibrahimovic e il doping: verità o bugia?

Ieri le dichiarazioni del medico su Ibrahimovic (“Quando giocava nella Juventus ha preso 10 chili in sei mesi, secondo me era dopato, almeno questa è la mia impressione) avevano fatto arrabbiare Mino Raiola, l’agente dell’attaccante del PSG, che si era dichiarato pronto a denunciarlo per diffamazione.

In una nota consegnata all’agenzia svedese TT, Karlsson ha inoltre aggiunto che spera che le sue parole non abbiano danneggiato Ibrahimovic, visto che è il più grande giocatore che la Svezia abbia mai avuto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here