Euro 2016: Inghilterra a caccia del primo successo

0
151

L’Inghilterra non è mai stata una grande protagonista sul campo, se si esclude la Coppa Rimet del 1966 e l’Europeo del 1996, ma presto le cose potrebbero cambiare

EURO 2016-L’Inghilterra non è mai stata una grande protagonista sul campo di gioco, se si esclude la Coppa Rimet del 1966 (vincitrice) e l’Europeo del 1996 (semifinalista), ma presto le cose potrebbero cambiare.

La squadra inglese può contare su unico faro che potrebbe agire da trascinatore su tutti gli altri giocatori: Wayne Rooney, la stella del Manchester United. Ma basterà lui per portare la Nazionale dei tre leoni al trionfo?

Euro 2016: presenti molti giovani nella Nazionale Inglese

La Nazionale Inglese si differenzia dalle altre per una grande presenza di giovani, molto talentuosi, ma sui quali per il momento si preferisce non scommettere. Punto interrogativo anche sul reparto più arretrato, che non dà l’idea di una grande solidità.

Per quanto riguarda l’attacco, qui ce n’è davvero per tutti i gusti: da Sterling fino a Kane, passando per quel Vardy, la grande sorpresa della stagione, che con le sue cannonate sta per regalare al Leicester City una vittoria clamorosa in campionato.

Secondo l’ex bomber dell’Arsenal, Ian Wright, Vardy potrebbe ripetere lo stesso exploit che fece Schillaci agli Euro 90, che si tennero in Italia. Per quanto riguarda i membri della rosa inglese, sono tutti calciatori che giocano in patria.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here