Cristiano Ronaldo e Zlatan Ibrahimovic: la differenza tra un fuoriclasse e un

0
237

maxresdefault.1Qual’è la differenza tra un grande giocatore ed un fuoriclasse assoluto. Cristiano Ronaldo e Zlatan Ibrahimovic ce lo hanno spiegato ieri sera in Champions League.

Definire “straordinario” quello che è stato capace di fare ieri sera Cristiano Ronaldo in Champions League è probabilmente riduttivo. Dopo aver perso malamente in Germania all’andata, il Real Madrid di Zidane era chiamato all’epica “Remuntada” al Santiago Bernabeu. Bisognava segnare 3 gol senza subirne nessuno, impresa assai ardua in una quarto di finale di Champions.

Ma è proprio in questo tipo di partire che i fuoriclasse hanno la capacità di incidere sul match in maniera determinante e al Santiago Bernabeu, qual’ora ce ne fosse bisogno, CR7 ha dimostrato per l’ennesima volta di che pasta è fatto. Si è preso sulle spalle il Real e l’ha condotto alla vittoria con una tripletta. Ronaldo è un calciatore determinante? No, è semplicemente imprescindibile.

A Manchester, nel frattempo, andava in scena l’altro quarto di finale, quello tra City e PSG. Il 2 a 2 dell’andata imponeva ai parigini di fare qualcosa di più ed effettivamente i francesi nel primo tempo hanno cercato di imporre il loro gioco. Sono mancati gli acuti dei campioni. Non pervenuti Cavani e Di Maria, assente ingiustificato anche Zlatan Ibrahimovic.

Una volta si rimproverava allo svedese di non segnare mai in Champions League. Da un po’ di tempo a questa parte il suo nome è finito spesso nel tabellino dei marcatori anche nelle partite della massima competizione continentale, eppure qualcosa manca ancora.

Il confronto con Cristiano Ronaldo è abbastanza impietoso. Il portoghese ha conquistato la semifinale di Champions praticamente da solo, lo svedese si è limitato ad un paio di punizioni insidiose e nulla più. Ecco, la differenza tra Ronaldo ed Ibra è tutta qui. Nelle partite che davvero contano CR7 non fallisce mai l’appuntamento, Zlatan invece si. E questo è proprio ciò che separa un grande campione da un fuoriclasse assoluto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here