Coppa America 2016, la Colombia la spunta ai rigori contro il Perù e vola in semifinale

0
145

colombia perù calci di rigoreQuarti di finale della Coppa del Centenario, il Perù paga carissimo due calci di rigore sbagliati e lascia alla Colombia la prossima semifinale del torneo.

Secondo, deludente, quarto di finale della Coppa America 2016 del Centenario fra il Perù e la Colombia. Il finale è stato deciso ai calci di rigore, dopo che i 90′ minuti si erano conclusi sul risultato di 0 a 0 (nel torneo non sono previsti i tempi supplementari). La conclusione è che la Colombia l’ha spuntata e si è conquistata il diritto di partecipare alle semifinali, che si giocheranno il 21 e il 22 giugno prossimo.

Contrariamente al match che ha visto gli Usa prevalere sull’Ecuador (2-1), la partita fra Colombia e Perù si è svolta senza particolari emozioni. Da segnalare comunque al 22′ del primo tempo un clamoroso palo colpito da James Rodriguez con un destro che meritava miglior sorte. Anche il Perù ha avuto la sua occasione per portare a casa i tre punti: al 90′ calcio d’angolo e colpo di testa di Ramos con la palla destinata a finire in porta. Con un miracolo ci pensa Ospina a deviare sulla traversa. Al MetLife Stadium di East Rutheford stracolmo di spettatori è iniziata quindi la “lotteria dei calci di rigore”.

Il Perù non sfrutta l’occasione e commette due errori fatali. Il primo è di Miguel Trauco: sinistro sufficientemente angolato ma Ospina si oppone alla grande. Il secondo è quello decisivo: il tiro di Cueva vola sulla traversa insieme ai sogni dei peruviani che vedono finire qui la loro partecipazione alla Coppa del Centenario.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here