Coppa America 2016: Argentina, buona la prima. Battuto il Cile per 2 a 1

0
211

coppa america argentina cile

Di Maria e Banega trascinano l’Argentina alla vittoria battendo il Cile per 2 a 1. Il Panama (doppietta di Blas Perez) supera la Bolivia con identico risultato.

Coppa America 2016. Nel Gruppo D ha fatto il suo debutto l’Argentina, favorita per la vittoria finale, che ha battuto il Cile per 2 a 1. Il match si è giocato al Levi’s Stadium di Santa Clara in California. Quasi 70.000 spettatori si sono divertiti assistendo alle giocate di Di Maria & C. Spettatori interessati anche gli interisti, che hanno avuto modo di ammirare il nuovo acquisto Ever Banega. E il centrocampista non ha deluso le attese, fornendo prima l’assist che ha consentito a Di Maria di portare la Seleccion in vantaggio, poi ha realizzato la rete del 2 a 0.

Il Cile non è però squadra che si arrende tanto facilmente, vendendo cara la pelle per tutto l’incontro riuscendo anche a segnare il gol del 2 a 1 con un colpo di testa di Fuenzalida. Protagonista di una prestazione gagliarda è stato il solito Vidal, vera e propria bandiera della squadra cilena. L’Argentina ha dovuto fare a meno dell’infortunato Messi, ma ci hanno pensato Di Maria e Banega a portare a casa una preziosa vittoria contro un pericolosissimo Cile. La rivincita della finale dell’anno scorso si è consumata quindi con l’affermazione dell’Albiceleste.

Sempre nel Gruppo D il Panama ha battuto la Bolivia per 2 a 1. La partita ha avuto luogo al  Camping World Stadium di Orlando, sempre in California. Protagonista del match Blas Perez, autore di una doppietta che ha messo ko la Bolivia. Quest’ultima, approfittando di un errore di Cummings, aveva poi accorciato le distanze portandosi sull’1 a 2.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here