Champions League: una finale da favola che si terrà a Milano

0
223

milano champions leagueMilano al centro del mondo per la finale di Champions League. Non solo calcio, ma uno show spettacolare ricco di eventi

Mancano ormai 2 settimane all’inizio della grande kermesse milanese che avrà il suo apice sabato 28 a San Siro con l’assegnazione della “Coppa dalle grandi orecchie” che premierà la squadra vincitrice della Champions League. Saranno l’Atetico Madrid del “Cholo Simeone” e il Real Madrid di Zizou Zidane a contendersi il trofeo. Dopo una lunga cavalcata ricca di colpi di scena, sarà quindi un derby tutto spagnolo a decretare qual’è la squadra più forte d’Europa.

Ma non di solo calcio giocato si parlerà nei prossimi giorni. Milano si è preparata meticolosamente per offrire alle decine di migliaia di tifosi che arriveranno da tutto il mondo uno spettacolo indimenticabile. Un apposito convegno tenutosi alla Bocconi ha illustrato gli aspetti più importanti dell’evento analizzandolo da varie angolazioni. Si va dall’allestimento del glorioso stadio di San Siro, fino all’importanza di una mirata strategia di marketing legata all’evento. Un “maquillage” quello fatto al Meazza che ha puntato ad rendere più attuale e funzionale un impianto che conta ormai più di 90 primavere.

Una città in pieno fermento quindi. A partire da giovedì 26 Milano offrirà ai suoi ospiti una moltitudine di manifestazioni che renderanno ancora più piacevole l’attesa per il grande match. Sarà il centro della metropoli, a partire da Piazza del Duomo, il luogo simbolo dei festeggiamenti e degli eventi previsti. Ci sarà perfino una particolare caccia al tesoro che durerà da giovedì a sabato.

Anfitrioni dell’evento saranno naturalmente il Milan e l’Inter, che ospiteranno i tifosi presentando video e testimonianze riguardanti la più prestigiosa coppa continentale. Il “Champions Festival” offrirà un’innumerevole fonte di divertimento, con i principali sponsor protagonisti di una serie di iniziative spettacolari. Tutti a Milano quindi, sperando che in futuro sia una delle squadre del nostro campionato a giocarsi ancora una volta l’ambitissimo trofeo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here