Calcioscommesse: chiesti 6 mesi per Antonio Conte

0
184

antonio conte pmIl procuratore di Cremona ha chiesto 6 mesi di reclusione con pena sospesa e 8000 euro di multa per Antonio Conte, accusato di un episodio relativo alle Calcioscommesse e che si svolse il 29 maggio 2011 nella partita tra l’Albino Leffe e il Siena

CALCIOSCOMMESSE-Il procuratore di Cremona, Roberto di Marino, ha chiesto 6 mesi di reclusione con pena sospesa e 8000 euro di multa per Antonio Conte, accusato di un unico episodio relativo alle calcioscommesse e che ebbe luogo il 29 maggio 2011 nel corso della partita tra l’Albino Leffe e il Siena.

La richiesta è arrivata in sede del processo con rito abbreviato. Per il calcolo della pena, il pm è partito da 8 mesi per arrivare agli effettivi 6 mesi, questo considerando lo sconto di un terzo della condanna previsto dal rito abbreviato.

Calcioscommesse: contestata non solo la condotta omissiva, ma anche la presunta combine

Il procuratore ha contestato ad Antonio Conte non solo la condotta omissiva nel calcioscommesse gate, ma anche la presunta combine, alla quale diede tra l’altro l’okay.

La decisione è arrivata all’indomani della firma del contratto triennale da 20 milioni di euro con il Chelsea. Per quanto riguarda Conte, il tecnico ha dichiarato di voler uscire al più presto dalla faccenda riguardante le calcioscommesse, anche in vista degli Euro2016, che cominceranno a giugno. La sentenza definitiva dovrebbe arrivare per la metà di maggio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here