Calciomercato news, ultimi aggiornamenti al 19/08/2016

0
166

calciomercatoInizia il campionato ma il calciomercato non perde colpi. C’è tempo fino al 31 agosto per cessioni e acquisti.

Il campionato inizia domani con Roma – Udinese e Juventus – Fiorentina, ma gli occhi e le orecchie sono puntati sul calciomercato. Ultime speranze e sogni infranti a causa del rito che si perpetuerà fino al 31 agosto. I bianconeri, nonostante il sontuoso mercato estivo, stanno completando il maquillage a centrocampo. Ceduto Pereyra al Watford e incassati 15 milioni, sta per tornare alla base Juan Cuadrado.

L’Inter accetta di discutere la cessione di Brozovic, ma non vuole rinforzare le concorrenti italiane. Via libera, sulla base di 23 milioni, alla vendita all’estero del centrocampista che dovrebbe lasciare il posto a Joao Mario. Possibile, anzi, probabile la partenza di Jovetic. Più complessa la situazione Milan, alle prese con una cronica mancanza di liquidità. Alla Juve piace De Sciglio ma non c’è l’accordo economico. Bacca sembra destinato a rimanere in rossonero. Un bene per la squadra, un problema per i mancati introiti derivati dalla cessione.

La Roma, reduce dal convincente debutto europeo, ha messo gli occhi su Borja Valero. Non si esclude quindi una svolta che coinvolgerebbe il centrocampista spagnolo. Il Napoli si sta finalmente convincendo a considerare la coppia Gabbiadini – Milk all’altezza della situazione. Il fantasma del Pipita comincia ad abbandonare la scena. Capitolo Nikola Maksimović. Il Toro, in cambio per il difensore serbo, chiederebbe Valdifiori e Simone Pepe. Per quanto riguarda Diawara, lo scoglio è la differenza di ingaggio proposta dal Napoli e da quanto desiderato dal giocatore.

Per la Fiorentina si segnala la definitiva cessione al Wolsburg di Mario Gomez e l’arrivo del difensore francese Sebastien De Maio. Prestito con diritto di riscatto per il giocatore che ha già militato in Italia con le maglie di Brescia, Frosinone e Genoa. La corsa ad ostacoli per rafforzare le squadre tiene impegnate legioni di procuratori. Non sempre i risultati sono pari alle attese.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here