Calciomercato Milan: perchè vogliono cedere Carlos Bacca?

0
284

Carlos Bacca MilanNon si capisce per quale ragione il Milan abbia così frettolosamente scaricato Carlos Bacca. Uno dei pochi ad essersi salvato nella scorsa stagione

La forma dell’accordo preliminare con i cinesi, di fatto ha sbloccato il mercato del Milan. Questo non significa che il club farà follie sul mercato. Tutt’altro. Sono previsti la miseria di 25 milioni di euro per questa sessione. Il bello arriverà a gennaio o almeno è quello che si augurano i tifosi.

In queste ore bisogna dare conto del rilancio del West Ham, che pur di avere Carlos Bacca sembra disposto a grossi sacrifici. Al colombiano gli Hammers hanno proposto un contratto da 5 milioni di euro a stagione. I 30 milioni incassati dalla sua cessione permetterebbero finalmente al Milan di muoversi sul mercato.

Ma che senso ha la cessione del giocatore migliore della passata stagione? A Carlos Bacca piacerebbe giocare la Champions League, ma non ha mai fatto pressione per essere ceduto. E’ il Milan ad averlo scaricato a tempo di record e francamente si fa fatica a capirne il motivo.

Al suo posto i rossoneri stanno pensando a Simone Zaza. La Juve però ha intenzione di vendere il giocatore solo a titolo definitivo, per una cifra vicina ai 25 milioni di euro. Quasi la stessa somma che il Milan incasserebbe per Carlos Bacca. Siamo sicuri che ne valga la pena?

Un altro nome caldo è quello di Pavoletti del Genoa. Ottimo giocatore, per carità, ma il colombiano è tutta un’altra cosa. Se il Milan non può muoversi in questa sessione (ma cosa sono arrivati a fare i cinesi allora?), tanto varrebbe trattenere i giocatori migliori e pensare alla sessione di gennaio. Non è vendendo Bacca oppure De Sciglio che si creano i presupposti per un nuovo ciclo. Almeno che l’obiettivo non sia l’Europa League. In quel caso tutto okay.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here