Bayern Monaco – Borussia Monchengladbach 1-1: rinviata la festa scudetto

0
190

bayern monaco borussia Giorni amari per Pep Guardiola: dopo la sconfitta con l’Atletico Madrid arriva il pareggio con il Borussia Monchengladbach

Pare proprio che in Germania la stella di Pep Guardiola abbia perso molto del suo smalto.  La settimana del Bayern Monaco non era iniziata come ci si aspettava. Alla sconfitta nella semifinale di Champions League con l’Atletico Madrid del Cholo Simeone segue il pareggio casalingo (1-1) con il Borussia Monchengladbach di André Schubert. Al gol del vantaggio realizzato da Muller aveva risposto infatti il venticinquenne centrocampista André Hahn.

Una grossa delusione per i sostenitori della formazione bavarese, che hanno dovuto rimandare i festeggiamenti per il ventiseiesimo titolo nazionale. E non è tutto qui. Infatti, a 2 giornate dal termine della Bundesliga, il Borussia Dortmund, pur staccato di 5 punti, non dispera nel sorpasso ai danni dei bavaresi. Impresa ai limiti dell’impossibile ma pur sempre fattibile.

L’ambiente del Bayer Monaco non sta vivendo quindi sogni tranquilli. C’è il rischio concreto di perdere il treno per la finale di Champions a San Siro e fa capolino la minaccia dei rivali della squadra guidata da Thomas Tuchel, come detto, determinata a vender cara la pelle. L’ufficializzazione del passaggio di Guardiola al Manchester City pare non porti troppa fortuna al tecnico spagnolo. Naturalmente sono tutte considerazione che lasciano il tempo che trovano. Fra non molto avremo la possibilità di verificarne la reale sostanza.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here