Aurelio De Laurentiis: prime bordate dopo l’addio di Higuain

0
111

mauro icardi al napoliPer il Napoli il dopo Higuain si chiama Mauro Icardi. De Laurentiis deciso ad accaparrarsi l’attaccante dell’Inter.

Aurelio De Laurentiis, come noto ai più, non è tipo che le manda a dire e dopo poche ore dalla partenza del Pipita, ha pensato bene di fare alcune puntualizzazioni. Da Dimaro, dove la squadra partenopea si trova in ritiro, il presidente ha rilasciato un’intervista ai microfoni del Corriere dello Sport. L’amarezza è ancora tangibile fra i tifosi azzurri e De Laurentiis si fa portavoce dei sentimenti dominanti.

“Mezz’ora dopo aver saputo che la Juventus avrebbe pagato la clausola rescissoria ci siamo attivati per tutelare il futuro della squadra. Nonostante le parole del fratello di Higuain, non eravamo del tutto convinti dell’epilogo della vicenda”. Tre anni di affetto quasi morboso dei tifosi non sono evidentemente bastati per impedire ad Higuain di andarsene. A chi parla di esagerazioni De Laurentiis risponde: “Altro che esagerazioni, io penso il contrario. Non solo tradimento quindi ma anche una profonda ingratitudine”

Inevitabile quindi toccare l’argomento Icardi. Fermo restando l’intenzione di confermare l’intenzione del Napoli di rafforzarsi, l’obiettivo dichiarato è proprio l’attaccante dell’Inter. Nessuna intenzione di svelare gli aspetti privati della trattativa, ma la determinazione di portarsi a casa un ragazzo di 23 anni fra i più forti attaccanti del mondo. Wanda Nara permettendo…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here