Atalanta – Lazio 3-4, telecronaca di Guido De Angelis 21/08/2016

0
244

atalanta lazio guido de angelisA Bergamo partita ricca di emozioni fra l’Atalanta e la Lazio. Finisce con un 3 a 4 per la squadra di Inzaghi.

Incredibile match allo Stadio Azzurri d’Italia fra l’Atalanta di Gasperini e la Lazio di Simone Inzaghi. Il 3 a 4 finale è il riassunto sintetico di quanto accaduto in campo. I biancocelesti, dopo mezz’ora, sembrava che avessero chiuso i giochi grazie ad un micidiale 3 a 0. L’Atalanta non si era ancora resa conto di quanto stava succedendo ed era già sotto di tre gol.

Artefice della prima marcatura il neo acquisto Ciro Immobile che, al 14′ portava la Lazio in vantaggio con un bel diagonale. Il secondo gol nasceva grazie ad un magnifico cross di Biglia raccolto di testa da Hoedt e spedito in rete dallo stesso difensore olandese. Al 32′ una micidiale ripartenza della lazio porta il risultato sul 3 a 0. Finalizzatore il giovane Lombardi.

Inizia la ripresa e l’Atalanta comincia a macinare gioco per riacciuffare il risultato. Al 63′ i bergamaschi accorciano le distanze con Kessié, agevolato da una mezza papera di Marchetti. Forte del gol realizzato, l’Atalanta insiste e va sul 2 a 3. Kessié raccoglie una brutta respinta di Marchetti e spedisce il pallone in rete. Altra indecisione del portiere della Lazio. A tempo quasi scaduto i biancocelesti vanno in gol con Cataldi.

Sembra finita ma non è così. Nei minuti di recupero l’Atalanta realizza la rete del 3 a 4 con Petagna. A questo punto l’arbitro fischia la fine di una partita molto bella ed emozionante. Chi ha vissuto con trepidazione il match è Guido De Angelis. CLICCA QUI PER IL VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here