Arturo Vidal: simulazione imbarazzante in Bayern Monaco – Werder Brema

0
229

Vidal Simulazione

Nel match che il Bayern Monaco ha vinto contro il Werder Brema, ha fatto non poco discutere la plateale simulazione di Arturo Vidal.

Correva il 70′ del secondo tempo fra il Bayern Monaco e il Werder Brema, match valido come semifinale della Coppa di Germania, quando è avvenuto il fattaccio. Il cileno Arturo Vidal ha sbagliato di grosso, simulando un fallo inesistente che ha tratto in inganno l’arbitro Tobias Stieler, con conseguente assegnazione di un calcio di rigore a favore dei bavaresi.

Davanti all’incredulo Sternberg, che non aveva nemmeno sfiorato il centrocampista avversario, si è consumata una clamorosa ingiustizia, che ha consegnato al Bayern la vittoria in questo importantissimo match. Ci ha pensato poi Thomas Muller a realizzare il penalty ottenuto in maniera così fraudolenta.

Ma chi pensa che l’attaccante tedesco abbia festeggiato con il compagno di squadra si sbaglia di grosso. Infatti, a fine partita, i commenti sull’accaduto sono stati piuttosto sferzanti: “Così non si fa. E’ stata una chiara simulazione”. L’affermazione fatta da un compagno di squadra la dice tutta sulla faccenda.

A completare il quadro ci ha poi pensato l’arbitro Tobias Stieler, che si è dichiarato dispiaciuto dell’errore ed ha fatto pubblica ammenda. Detto ciò ora ci si aspetta una presa di posizione della federazione, che potrebbe infliggere, oltre ad una congrua sanzione pecuniaria, anche una squalifica per l’improvvido Arturo Vidal.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here