Andrea Pirlo: “Pogba gratis? La Juve ride ancora.”

0
936

Andrea Pirlo, l’ex bianconero che ora gioca tra le file del New York City, ricorda il primo giorno di Paul Pogba “Ancora adesso pensano di averlo preso a costo zero e ancora adesso ridono a Torino.”

NEWS-Nonostante la saga interminabile di Paul Pogba si sia conclusa la scorsa settimana, il giocatore francese continua a far parlare di sé. Intervistato dal Daily Mail, Andrea Pirlo, l’ex bianconero che ora si trova tra le file del New York City, ha rivelato alcuni gossip interessanti su Pogba.

“Ancora adesso pensano di averlo preso a costo zero e ancora adesso ridono a Torino” ha affermato il centravanti nel corso dell’intervista “Pogba è un giocatore che può essere il migliore nel suo ruolo per i prossimi dieci anni. Insieme ad Ibrahimovic può fare delle cose particolari.”

Pirlo, ricordando l’arrivo di Pogba nel 2012, ha confessato “Io e Buffon non ci credevamo quando arrivò a Torino. Il primo giorno di allenamento ridevamo tutti e stentavamo a crederci che un giocatore di quel talento potesse essere stato lasciato libero dal Manchester United.”

Andrea Pirlo: “È il miglior giovane che abbia mai visto e presto sarà il migliore del mondo”

Secondo Andrea Pirlo, Paul Pogba è il miglior giovane che abbia mai visto ed è anche certo che presto sarà il migliore del mondo. Quel titolo se lo sono divisi per anni Messi e Ronaldo, ma ora è tempo che il calcio abbia un nuovo re.

Lasciato libero a costo zero dal Manchester United di Ferguson, la scorsa settimana i Red Devils si sono gettati di nuovo su Pogba e lo hanno riacquistato per la cifra astronomica di 110 milioni di euro, stabilendo un nuovo record nel calciomercato.

“Da qualsiasi punto lo si guardi, la Juve ha fatto un ottimo affare” ha sottolineato Pirlo “Pogba non è solo un ottimo giocatore, ma è anche un grandissimo professionista. Un calciatore come lui è il sogno di qualsiasi allenatore.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here