Milan: Il Real vuole Donnarumma, ma Zidane vuole piazzare il figlio in porta

0
220

gianluigi donnarumma

Fallito l’affare Bacca, il Milan potrebbe ritrovare un po’ di liquidità con Donnarumma: il Real Madrid vuole il portiere rossonero, ma Zidane vuole mettere il figlio in difesa. Chi avrà la meglio?

CALCIOMERCATO-Fallito l’affare Carlo Bacca, il Milan potrebbe ritrovare un po’ di liquidità grazie a Gianluigi Donnarumma, il baby portiere di 17 anni che ha ricevuto anche i complimenti da Paul Pogba alla fine dell’amichevole Italia-Francia.

Florentino Perez, il presidente del Real Madrid, dopo aver rinunciato a proseguire l’assalto nei confronti di De Gea, il portiere blindatissimo del Manchester United, ha deciso che Donnarumma sarà il futuro del Real Madrid.

Il pensiero del presidente è stato rivelato dal giornale Sport “Gianluigi Donnarumma è un portiere di diciassette anni che ha già debuttato con la Nazionale italiana, che per tradizione è molto prolifica quando si parla di portieri.”

Milan: Perez vuole Donnarumma, ma Zidane vuole metterci il figlio in porta!

Donnarumma sarà quindi il nuovo portiere del Real Madrid? Purtroppo anche in questo caso non è sicuro, perché c’è un ostacolo non da poco tra il giovane portiere rossonero e la squadra madrilegna: Zinedine Zidane.

Il pensiero di Perez cozza infatti con quello del tecnico, perché Zidane vuole promuovere come vice di Navas suo figlio Luca. Si tratta di un difensore estremo di appena 18 anni e che ha già giocato nelle nazionali minori francesi.

Tuttavia in molti a Madrid si stanno interrogando su questa scelta “Luca ha margini di miglioramento, ma così tanti da giocare per il Real?”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here