Matuidi e i rimpianti bianconeri: “Sarei partito, ma il PSG…”

0
932

matuidi

Matuidi, il centrocampista del PSG, non nasconde il rimpianto per la Juventus “Sarei partito volentieri, ma il mio club non ha accettato l’offerta.”

CALCIOMERCATO-Il calciomercato si è chiuso da pochi giorni, ma c’è un giocatore che ha ancora molti rimpianti: si tratta di Blaise Matuidi, il centrocampista del PSG, che per mesi è stato uno degli obiettivi della Juventus.

Il francese, in un’intervista rilasciata a Telefoot, ha dichiarato che l’accordo tra il suo club e la Juventus c’era, ma poi il Paris Saint Germain non ha accettato l’offerta e non l’ha fatto partire “Io sarei andato volentieri. Sono rimasto sorpreso e deluso dal comportamento della società.”

“La mia volontà non è stata rispettata” ha ribadito il giocatore. “Per me è stato un periodo abbastanza delicato, ma ci tengo a dire che qui al Psg non sono infelice. Il nuovo allenatore, Emery, ha grande fiducia in me e questo ha pesato molto sulla decisione del club di tenermi.”

Matuidi, un sogno bloccato sul nascere

Tuttavia, nonostante Matuidi abbia dichiarato che con il PSG non ci sono rancori, la Juventus potrà tornare alla carica. Se difatti a gennaio non ci sarà il rinnovo del contratto di Matuidi, come dichiarato dal club francese, o se il centrocampista non lo accetterà, le sirene bianconere potranno tornare a cantare.

Per il momento quindi l’affare è sospetto, ma tra qualche mese potrebbe arrivare un’altra sorpresa per la Juventus e i suoi tifosi. Restate con noi, perché vi terremo aggiornati sulla vicenda!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here